Bauhaus-Universität Weimar

Titel:
Opere Di Antonio Raffaello Mengs
Person:
Mengs, Antonio Raffaello Azara, Giuseppe Niccola/d'
Persistente ID:
urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1442726
PURL:
https://digitalesammlungen.uni-weimar.de/viewer/resolver?urn=urn:nbn:de:gbv:wim2-g-1444041
a x cmac e 
Varie volte gli parlava io della si- 
tuazione della sua famiglia, e propo- 
nendogli di fare applicare qualche suo 
tiglio alla Pittura, ei mi rispose sem- 
pre di no, diCendOmi: se mio figlio resta 
inferiore a me , mi rincrescerebbe molm; e 
molto piiz mi rincrescerebbe, se egli mi supe- 
rasse. Entusiasmo, di cui non son ca- 
paci che i soli uomini grandi.,E in 
fatti che cosa si puo aspettare da chi 
non stima se stesso? Zeusi, che rega- 
lava le sue pitture creclendole imprez- 
zabili; Parrasio, che si arrogava il 
cognome di Appaazaim, e tanti altri Geni 
di primo ordine si stimavano assai piu 
di MENGS , e credevano giusto sumrre 
superbiam quferiram meriris. 
Quasi ogni Sovrano cl" Europa ha 
desiderato, e ordinato qualche Opera 
a Mmes. La Czarina gli avea data 
commissione di farle due Quadri, e 
glielkiixea saputa dare, lasciando al di 
lui tirbitrio e i soggetti, e il prezzo, 
g 4. cavan-
        

Nutzerhinweis

Sehr geehrte Benutzer,

aufgrund der aktuellen Entwicklungen in der Webtechnologie, die im Goobi viewer verwendet wird, unterstützt die Software den von Ihnen verwendeten Browser nicht mehr.

Bitte benutzen Sie einen der folgenden Browser, um diese Seite korrekt darstellen zu können.

Vielen Dank für Ihr Verständnis.